Our webstore uses cookies to offer a better user experience and we recommend you to accept their use to fully enjoy your navigation.

close

Pomodoro ripieno con fiori di patate e olio EVO BIO Majatica.

Commenti (0)

Pomodoro ripieno con fiori di patate e olio EVO BIO Majatica.

Procedimento:

lavare la melanzana, tagliarla longitudinalmente in otto parti ed eliminare buona parte della polpa; grigliare le strisce, condirle con olio EVO a filo e lasciarle riposare. Lavare le patate, tagliarle a fette alte un dito e pelarle cercando di ottenere lunghi nastri sottili; asciugarli a temperatura bassa in una teglia con carta da forno, già composti in corolle, avendo cura di distanziare gli anelli tra di loro in modo da non farli attaccare. Lavare i pomodori, tagliarli a metà, svuotarli della polpa con un coltello sottile e affilato e metterli a sgocciolare; preparare una teglia con carta da forno ed infornarli per dieci minuti a temperatura media per farli asciugare. Pulire la cipolla, tagliarla a fette spesse, sbollentarle velocemente in una pentola con acqua salata, scolarle e lascarle asciugare su di uno strato di carta assorbente. Riempire i pomodori con uno strato di granella di tarallo, qualche foglia di basilico, una fetta sottile di fiordilatte, uno strato di melanzane e una fetta di cipolla, condire man mano con olio EVO a filo e lasciare asciugare in forno per dieci minuti a temperatura media. Impiattare pomodori e fiori di patata decorando con una spolverata di granella di tarallo, qualche grano di sale rosso e un filo di olio EVO.

Ingredienti:

n. 2 pomodoro di Sorrento
gr. 120 fiordilatte di Agerola
n. 1 melanzana violetta lunga di Napoli
n. 1 cipolla rossa di Tropea IGP
n. 1 patata rossa di Colfiorito IGP e 1 patata a pasta gialla
q.b. basilico, sale rosso delle Hawaii, granella di tarallo al pomodoro
n. 2 cucchiai di olio EVO BIO Majatica Frantoio Valluzzi fruttato medio-intenso.