Il nostro negozio online fa uso di cookies per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. 

Accetto
Piú info
close

Polipo, mousse di ricotta scanta e lenticchie con olio EVO BIO DOP Trappeto.

Commenti (0)

Polipo, mousse di ricotta scanta e lenticchie con olio EVO BIO DOP Trappeto.

Procedimento:

lavare le lenticchie e lasciarle in ammollo per tre quattro ore; imbiondire in una padella con quattro cucchiai di olio EVO la cipolla tritata, due spicchi di aglio in camicia e un peperoncino piccolo. Lavare i pomodori, tagliarli e aggiungerli in padella lasciando cuocere a fuoco lento per venti minuti. Pulire e lavare accuratamente i polipi conservando il sacco e la testa con i tentacoli; tagliare i sacchi a rondelle e metterli a cuocere nella padella assieme alle lenticchie e una confezione di cuore di brodo vegetale. Mettere a bollire l’acqua in una pentola, salare e fare arricciare i tentacoli dei polipi immergendoli preventivamente tre quattro volte, cuocere quindi per venti minuti a fuoco medio; scolare e completare la cottura nella pentola con le lenticchie aggiungendo del prezzemolo tagliato al momento e se necessario dell’acqua di cottura del polipo. Prelevare dalla pentola quattro cucchiai di lenticchie, unirli alla ricotta, alla panna ed un cucchiaio di olio EVO in un contenitore cilindrico e amalgamare con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema densa.  Impiattare le lenticchie, con la mousse e le teste con i tentacoli del polipo completando con del prezzemolo tagliuzzato al momento.

Ingredienti:

gr. 200 pomodoro ciliegino, gr. 200 pomodoro datterino arancione
gr. 300 lenticchie piccole secche
gr. 500/600 (4 polipi)
ml 80 panna da cucina, n.1 cuore di brodo vegetale Knorr
gr. 50 ricotta forte pugliese
q.b. cipolla, aglio, prezzemolo, peperoncino piccante, sale
n. 5 cucchiai di olio EVO BIO DOP Trappeto di Caprafico fruttato medio.